.
Annunci online

uterrazzu
Il blog di Giuseppe Carpita





Diario (SOCIETA')
5 marzo 2010

Lavoro e "lavorite"

Lavoro e “lavorite”

Dipende dai punti di vista, però è indubbio che spesso e in tanti si conduca una vita “affannosa”, in ansia, di corsa. In una parola frenetica. Si fa tutto inseguendo miraggi, cose futili, non essenziali al ben-essere effettivo della persona. Lo stesso lavoro, quando si perde di vista il suo carattere strumentale, rimanendo assorbiti dall’attività fine a se stessa, diventa “lavorite”.

Torna alla mente l’insegnamento evangelico dell’episodio di Marta e Maria. Gesù rispondendo alla prima disse proprio: <<Marta, Marta, tu ti affanni e ti preoccupi di troppe cose, ma di una cosa sola c'è bisogno . Maria ha scelto la parte migliore e nessuno gliela porterà via>>.

Una lettura sommaria e, per rimanere in tema, frettolosa porterebbe a ritenere che Gesù abbia operato una scelta ponendo in essere un’antinomia tra il lavoro e la contemplazione. L’esegesi del testo invece ci dice che il Signore intese evidenziare con i termini adoperati che anche il lavoro senza l’ottica divina finisce per svilirsi non rendendo il giusto servizio all’uomo. Ripensare a ciò in questi tempi decadenti, di corruzione endemica dei costumi e non solo non è inutile. Per un cristiano poi s’impone di non perdere l’occasione che la quaresima offre per pregare e ascoltare la Parola.

Lavoro e “lavorite”

condividi facebook
del.icio.us  digg technorati oknotizie myweb.yahoo.com google bookmarks  

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Lavoro lavorite ansia

permalink | inviato da giuseppecarpita il 5/3/2010 alle 15:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     febbraio        aprile

Creative Commons License
Questo/a opera è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons.
 
 



giuseppecarpita@gmail.com





blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
POLITICA
CHIESA CATTOLICA
FAMIGLIA
COMUNICAZIONE
CULTURA

VAI A VEDERE


 Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può, pertanto, considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Alcune immagini inserite in questo blog sono tratte da Internet; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo a giuseppecarpita@gmail.com e saranno subito rimosse.  L'autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti dai lettori. L'autore si impegna a cancellare nei limiti delle possibilità i commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze, i commenti che contengono turpiloquio. Tali commenti non sono da attribuirsi all'autore del blog, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata. Qualora dovesse sfuggire la cancellazione di commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze lo si comunichi alla mail sopra indicata. 



CERCA