Blog: http://uterrazzu.ilcannocchiale.it

E' tempo di concretezza

Con la Liturgia delle Ceneri siamo entrati in Quaresima. Questa sera il TG1 ha mandato in onda un servizio sull’ignoranza che c’è tra la gente circa il significato di questo Tempo liturgico. Eppure almeno i 2/3 degli italiani risultano battezzati. Un altro segnale che conferma lo svuotamento delle coscienze e … delle menti. Sarebbe interessante analizzare le cause di un tale fenomeno e discuterne. San Gregorio Nazianzeno scrisse: <<Cristo nel battesimo si fa luce, entriamo anche noi nel suo splendore; Cristo riceve il battesimo, inabissiamoci con lui per potere con lui salire alla gloria>>. Con la Quaresima si apre un cammino che si può compiere nell’arco di quaranta giorni solo con una vera conversione dell’animo. <<Convertitevi e credete al Vangelo>> dice il celebrante mentre cosparge di ceneri il capo. Ma credere al Vangelo vuol dire andare oltre i gesti rituali e impegnarsi a seguire gli esempi di Gesù, mettendo in pratica il suo insegnamento nella quotidianità. E sta qui il problema come sappiamo. Comunque abbiamo un'altra occasione che il Padre ci offre. Non sprechiamola.

Pubblicato il 25/2/2009 alle 22.23 nella rubrica CHIESA CATTOLICA.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web